Tra le sigarette elettroniche e le patologie cardiache non vi è alcune associazione, è questo il risultato dello studio posto in essere da una equipe di ricercatori formata, tra gli altri da Kostantinos Farsalinos, Fabio Cibella, Raymond Niaura e Riccardo Polosa.

Il risultato di questo studio scientifico, protratto circa dal 2016 mettono in chiara evidenza come non vi sia alcuna correlazione tra gli allarmismi crescenti dei giorni nostri, circa la pericolosità delle sigarette elettroniche per il nostro apparato cardiocircolatorio e quindi eventuali patologie cardiache.

Il dottor Polosa, nello specifico afferma come ” non sono stati riscontrate associazioni tra i fattori di rischio analizzati e le patologie cardiache croniche “