Il mercato delle sigarette elettroniche nel Regno Unito non conosce calo. Sebbene in diversi paesi del mondo, a seguito dell’epidemia U.S.A. e quindi delle fake news ad essa correlate, il mercato ( ed i consumatori ) abbiano assistito ad una brusca frenata, questo non è accaduto nella terra di Albione.

In Inghilterra infatti, il 2019 è stato un ulteriore anno record per quanto concerne il sempre più numeroso parco di utilizzatori della sigaretta elettronica. Come recita infatti, l’ultimo rapporto in ordine cronologico riportato da ‘ Action on smoking and health ‘ il numero di vaper in inghilterra è infatti passato dai 3,2 milioni del 2018 ai 3,9 milioni del 2019. Un risultato impressionante e di cui andare certamente fieri! ( Loro, ndr ).

La scienza lo ha dimostrato, non solo le sigarette elettroniche sono un validissimo strumento per abbandonare le nocive sigarette tradizionali, ma anche e soprattutto rappresentano un guadagno in termini di salute ed in termini economici.