Svapare gli oli di CBD è diventata uno delle mode più popolari del momento, sopratutto tra gli utilizzatori di sigaretta elettronica. Grazie ad una offerta molto ampia di prodotti ( Hai già dato una occhiata al nostro store!? ) è importante conoscere prima quali possano essere adatti per il nostro stile di svapo, ma sopratutto verificarne a priori la loro qualità.

Che cos’è il CBD?

Il CBD, abbreviazione di cannabidiolo, è un cannabinoide naturale presente nella canapa, un tipo di pianta di cannabis. Il cannabidiolo è noto per le sue proprietà terapeutiche ed è cresciuto in popolarità negli ultimi anni. L’olio di CBD ha una serie di benefici per alleviare sintomi associati, ad esempio, a infiammazione, ansia, depressione, dolore ed epilessia. Il CBD può essere infuso in moltemplici e variegati prodotti, tra cui liquidi per sigaretta elettronica, Oli essenziali di CBD ed infine creme.

Cosa sono gli oli di CBD?

L’olio di CBD è anche chiamato olio di canapa ed è stato tradizionalmente usato come tintura naturale. Solitamente, l’olio di CBD contiene olio di MCT ( derivato da noci di cocco ) e non è propriamente adatto per l’inalazione a differenza degli olii di CBD!

Vi è una importantissima distizione da fare : tra le tinture di olio CBD e l’olio CBD strettamente pensato per l’inalazione ( Ecco spiegato, il terrorismo piscologico in salsa americana sui famigerati ‘ danni ‘ della sigaretta elettronica! ) Ora diamo una occhiata ai tipi di olio di CBD adatti allo svapo.

  • Liquidi al CBD : Il CBD creato per lo svapo viene talvolta chiamato ‘ liquido agli olii di CBD per lo svapo ‘ ma in realtà, non contiene alcun olio reale. Un nome forse più appropriato invece, sarebbe ‘ distillato di CBD ‘ . Si tratta di liquidi realizzati con ingredienti di uso alimentare, quindi possono essere ovviamente assunti per inalazione. Presta molta attenzione agli ingredienti, se il liquido in questione contiene qualcosa di diverso da PG, VG ed estratto di CBD è molto probabilmente inadatto per l’inalazione!
  • Cartucce di CBD : Si tratta di cartucce ( serbatoi ) slim monouso per sigaretta elettronica contenenti liquido a base di CBD. Esistono cartucce molte note, chiamate generalmente POD compatibili con dispositivi molto popolari.
Cartuccia per POD MOD contentente CBD

Quale dosaggio utilizzare?

Sfortunatamente non esiste un dosaggio univoco per tutti. Molto dipende da una serie di fattori, tra cui i sintomi da trattare, il peso corporeo, quindi la tolleranza, l’uso. Inoltre, ognuno di noi ha un diverso metabolismo quindi questo potrebbe portare a risultati diversi!

Il modo migliore per poter trovare il tuo dosaggio ideale per quanto riguarda liquidi a base di CBD è quello di iniziare con una quantità molto bassa e poi gradualmente salire, ma sempre con moderazione. Aumenta gradualmente il dosaggio di 5mg e presta molta attenzione a come ti senti dopo, non appena ne scopri il piacere e quindi gli effetti positivi, fermati a quel dosaggio e quindi attieniti ad esso.

Quali sono gli effetti collaterali dello svapo di CBD?

La ricerca sugli effetti collaterali del CBD è ancora agli inizi. lo scorso anno è stato pubblicato uno studio completo il quale ha concluso che in effetti vi potrebbero essere alcuni effetti collaterali legati al CBD. L’effetto collaterale principe comunemente associato al CBD è una lieve sonnolenza provocata dall’uso stesso. Questa ovviamente è più comune con gli utilizzatori alle prime armi e quindi, esaurisce gradualmente il suo effetto qualora se ne faccia un uso regolare.

E’ legale l’utilizzo di oli di CBD per lo svapo?

Il CBD ottenuto dalla canapa non è più visto come un prodotto nocivo per la salute, e quindi si tratta di un prodotto perfettamente legale nella maggior parte degli Stati nel mondo. Il limite legale è tuttavia fissato a prodotti contenente un massimo di 0,3% di THC ( Principio attivo )