È importante ricordare che le sigarette elettroniche sono un’alternativa meno rischiosa alla morte e alle malattie causate dalla combustione delle sigarette.

“Tutto quello che i governi fanno per rendere le e-cig meno accessibili è un danno per la salute pubblica”.

Sembra una frase profetica, perché da allora i sostenitori americani della sigaretta elettronica come strumento alternativo al fumo si sono trovati ad affrontare molte battaglie. L’introduzione della deeming regulation della FDA, accompagnata da alcune legislazioni punitive a livello statale, sta mettendo a dura prova il settore del vaping e la stessa reputazione della sigaretta elettronica. Per contrastare queste leggi e queste campagne, convinti che l’ecig sia il miglior strumento nella lotta al tabagismo e ai suoi danni, Woessner e i suoi hanno realizzato un bel video che spiega tutti i benefici per i fumatori che passano al vaping.


Nel video si insiste molto su parole chiave: alternativa, più sicuro, piacevole, contrapponendole ad altre come morte prematura e malattie.

Le prime descrivono il mondo del vaping, le seconde il fumo.

Casaa evidenzia che milioni di fumatori hanno sviluppato malattie che causano morte prematura. Ed è noto che queste malattie derivano quasi esclusivamente dai prodotti della combustione. Da qui si passa al paragone con le sigarette elettroniche che non contengono tabacco, non bruciano materiale e non producono fumo. Viene spiegato chiaramente che quello inalato tramite la sigaretta elettronica è vapore e che si tratta di una alternativa a basso rischio al tabacco. E i dati dimostrano che è un efficace strumento per smettere di fumare completamente.


Secondo Casaa, l’ecig rappresenta un vantaggio per la società perché rappresenta una fonte pulita di nicotina.

La maggior parte delle sostanze chimiche che causano malattie presenti nella sigaretta, sono assenti nel vapore dell’ecig o sono presenti in quantità non ritenute dannose per la salute. Inoltre non sono conosciuti danni da vapore passivo.

Milioni di persone hanno smesso di fumare o hanno ridotto drasticamente il numero di sigarette grazie al vaping.