Fabio Beatrice, famoso otorinolaringoiatra nonchè direttore del Centro Anti Fumo dell’Ospedale San Giovanni Bosco di Torino, si esprime con fervore contro le ‘ linee guida ‘ poste in essere dall’Organizzazione Mondiale della Sanità.

“È stata una figuraccia planetaria. Bisogna leggere e studiare anche al massimo livello. Questo modo di agire fa perdere di credibilità. È una cosa grave”.

Volendo fare un passo indietro, spiegando cosa è accuaduto : L’OMS, tramite il proprio profilo Twitter ha posto una serie di ‘ domande & risposte ‘ una sorta di vadevecum per quanto concerne la sigaretta elettronica.

Quali aspetti negativi allora? Nessuno, considerando il voler fare informazione, moltissimi, invece, constatando la realta : si è trattata di vera e propria DISINFORMAZIONE.

Nulla di scientifico a riprova della bontà e dell’efficacia circa la sigaretta elettronica, anzi, l’Organizzazione Mondiale della Sanità, ha totalmente abbandonato una classica impostazione scientifica a favore invece di un approccio che definire ‘ pressapochista ‘ è quasi generoso. Insomma, la scienza, o meglio, il profilo Twitter dell’OMS ha abbracciato il populismo scientifico!

Insomma, come dicevamo in apertura, questo approccio non scientifico, dichiarazioni fuorvianti, parziali, quasi a voler promuovere solo un lato della moneta ( Stranamente, solamente quello negativo ) hanno fatto infuriare il professor Beatrice, che, così si è espresso sul suo profilo Facebook :

È stata una figuraccia planetaria . Bisogna leggere e studiare anche al massimo livello. Questo modo di agire fa perdere di credibilità . È una cosa grave.” – Commenta Fabio Beatrice sul suo profilo facebook