La FDA pubblicherà presto una guida che vieta i prodotti di svapo a base di cialde e cartucce che contengono aromi diversi dal tabacco e dal mentolo, ha riferito il Wall Street Journal alla fine di martedì. La mossa è stata oggetto di intense voci da poco prima di Natale.

L’azione non si applica ai prodotti a sistema aperto come e-liquid in bottiglia e mod.

La mossa è descritta dagli addetti ai lavori della Casa Bianca come un compromesso tra il divieto assoluto di aromi che alcuni funzionari dell’amministrazione Trump (e i membri della famiglia Trump) desiderano e l’approccio pratico che i funzionari della campagna Trump hanno cercato. L’amministrazione ha annunciato il divieto di tutti i prodotti aromatizzati a settembre, quindi ha ritirato il suo piano dopo che l’opposizione di base da parte dei vapers e le piccole imprese sembravano minacciare le possibilità di rielezione di Trump.

L’ennesima possibilità sprecata, questa volta, anche dagli USA, i diveti contro non si sà ancora bene chi, contro non si sà ancora bene cosa, a tutela di chi?